Parigi è una delle città più turistiche del mondo. La città delle luci attrae le persone per i suoi monumenti architettonici, musei, giardini, ma anche per il suo stile di vita. Se vuoi fare un viaggio a Parigi, hai bisogno di un po 'di preparazione per assicurarti un soggiorno indimenticabile.

Preparare i documenti

Il primo documento da preparare è il passaporto. È necessario richiederlo o rinnovarlo con l'autorità competente del proprio paese 6 alle 4 settimane prima del viaggio. La Francia richiede un passaporto valido almeno durante 90 giorni dopo la partenza. Controlla online se i cittadini del tuo paese hanno bisogno di un visto per percorrere il suolo francese.
Alcuni europei richiedono un visto C o Schengen. Per gli altri paesi, devi andare al consolato o all'ambasciata della Francia sul posto per ottenerlo.

Lato salute

Prima di lasciare il tuo paese, è imperativo controllare che tutti i tuoi vaccini siano aggiornati. Per fare questo, visita il tuo medico di medicina generale in modo che possa eseguire un'analisi di routine. Questo non è veramente necessario per la Francia, ma è sempre meglio stare attenti alla propria salute. Anche in questo contesto, si raccomanda di stipulare un'assicurazione che possa coprire tutte le eventualità del viaggio, nonostante il fatto che il sistema medico francese sia adatto anche ai turisti.

A proposito di soldi

Prima di lasciare il tuo paese, contatta la tua banca per informarli del tuo viaggio. Alcune banche sospendono o annullano automaticamente le carte utilizzate al di fuori del paese di emissione. Si consiglia inoltre di avere un po 'di soldi con voi dalla barca sull'aereo. Infatti, ne avrai bisogno una volta arrivato a prendere un taxi o uno dei mezzi di trasporto disponibili per raggiungere l'hotel. In questo contesto, gli euro da 50 a 100 sono ampiamente sufficienti, da convertire in aeroporto prima del decollo.

Per il soggiorno

Se avete optato per l'alta stagione (tra luglio e agosto), è necessario prenotare l'hotel con almeno due settimane di anticipo per evitare spiacevoli sorprese. Avere un convertitore se si proviene da un paese che non usa lo standard elettrico 220 to 230 volt. Esegui la scansione di tutti i tuoi documenti importanti incluso il passaporto e il visto e inviali a una persona cara e il tuo itinerario per poterli riprodurre rapidamente in caso di smarrimento.